top of page

Cos'è il Disturbo da Alimentazione Incontrollata o Binge Eating Disorder?

Aggiornamento: 29 mag 2023

Esattamente cos’è il binge eating disorder ? Si tratta di fame nervosa, di spiluccare tutto il giorno o è qualcosa di più?



Oggi desidero fare chiarezza su questo argomento in 4 punti.


Alla fine di questo articolo saprai distinguere le quattro caratteristiche fondamentali del binge eating disorder da un problema più generico di fame nervosa o fame emotiva che ti porta ad alimentarti eccessivamente o a spiluccare tutto il giorno.

Ovviamente una diagnosi clinica può essere fatta in maniera professionale solo da uno psicologo o da un medico quindi non da soli né con questo articolo ma vorrei aiutarvi a prendere consapevolezza del vostro comportamento alimentare ed eventualmente ad approfondire rivolgendovi a un professionista.

Il binge eating disorder è la dicitura inglese, il cui acronimo è BED, in italiano possiamo tradurlo come Disturbo da Alimentazione Incontrollata.


Il Binge Eating Disorder (BED) o Disturbo da Alimentazione Incontrollata è un disturbo mentale


Il disturbo da alimentazione incontrollata è un disturbo dell'alimentazione, un problema complesso e serio.

Ci tengo a sottolinearlo per le giovanissime che mi leggono, per le mamme che possono notare dei comportamenti tipici del BED nei loro figli o nelle loro figlie, è qualcosa da non sottovalutare.

Perchè si chiama disturbo? Perché crea un disagio, si soffre, si sta male. Spesso il Binge Eating Disorder viene sottovalutato rispetto alla bulimia nervosa o all’anoressia nervosa e ricollegato semplicemente all'ingordigia o alla golosità.

A volte le stesse persone che ne soffrono non ne sono consapevoli. Ti è mai capitato di pensare che quando mangi tantissimo tu sia solo ingorda? Golosa? Una mangiatrice seriale?

Spesso le persone mi dicono "Dottoressa, mi piace troppo mangiare!"

È giusto mangiare, è sano, è anche un piacere. Mangiare dolci per esempio manda in circolo sostanze che ci aiutano a sentirci meglio, i dolci aiutano il corpo a produrre serotonina e dopamina, gli ormoni del benessere , del piacere, della felicità.

La questione non è aver piacere nel mangiare oppure non averlo: la questione è la modalità, il motivo per cui mango, la quantità che diventa un problema quando eccede i bisogni del nostro corpo.

Il Disturbo da Binge Eating è caratterizzato da abbuffate


Il binge eating disorder è caratterizzato da ricorrenti episodi di abbuffate compulsive in cui le persone mangiano quantità di cibo significativamente superiori rispetto a quelle la maggior parte delle persone mangerebbe nello stesso periodo di tempo e situazione, nonostante non siano realmente affamate.

Questa è una condizione molto differente da quella di spiluccare poco cibo per tutto il giorno, nel BED si concentra tanto cibo in poco tempo.



Le abbuffate nel BED sono caratterizzate dalla sensazione di perdere il controllo


Nel disturbo da alimentazione incontrollata e durante un'abbuffata vi è una sorta di trance, mancanza di lucidità , di follia, di perdita di controllo, come se non si possa smettere di abbuffarsi.

Durante le abbuffate si mangia molto più rapidamente del normale fino a sentirsi sgradevolmente pieni e solitamente le abbuffate avvengono in solitaria perchè ci si vergogna di mostrare agli altri cosa sta succedendo.

Durante e dopo l'abbuffata si avverte un grandissimo disagio, ci si sente disgustati, depressi o in colpa.


Quanto sono frequenti le abbuffate nel BED?


Nel binge eating disorder gli episodi di abbuffata si presentano almeno 1 volta alla settimana per un periodo di 3 mesi.

Il BED appartiene ai disturbi del comportamento alimentare (DCA o DA) e se protratto nel tempo porta ad accumulare sovrappeso ed obesità anche molto grave.



Spero di averti potuta aiutare in pochi minuti a prendere maggiore consapevolezza sul tuo comportamento alimentare.


Se desideri conoscere il metodo che uso in terapia contro il binge eating disorder, puoi scaricare il minicorso completamente gratuito che ho messo a disposizione per te per aiutarti a intraprendere un cammino di guarigione da bulimia nervosa, abbuffate compulsive e binge eating disorder.

Te lo regalo perché chi l’ha seguito mi ha scritto che gli ha dato tanta speranza di guarire e questo è proprio il mio obiettivo.


E se vuoi iniziare un percorso terapeutico contro le abbuffate con una pàsicologa specializzata in disturbi alimentari puoi prenotare la prima seduta con me in studio a Milano:



oppure online:




Un caro saluto,


Zaira Salemi

Psicologa Psicoterapeuta


198 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page