top of page

Mangiare di notte: la sindrome da alimentazione notturna

Aggiornamento: 18 mar

mangiare di notte

Oggi affronto l'argomento "mangiare durante la notte" per aiutare chi legge a distinguere episodi isolati di alimentazione notturna da una vera e propria sindrome da alimentazione notturna.

Premetto che una diagnosi clinica può essere fatta in maniera professionale solo da uno psicologo o da un medico quindi non da soli né con questo articolo ma vorrei aiutarvi a prendere consapevolezza del vostro comportamento alimentare e d eventualmente invitarvi ad approfondire e rivolgervi a un professionista.

abbuffate notturne

Caratteristiche della Sindrome da Alimentazione Notturna


La sindrome da alimentazione notturna rientra tra i Disturbi della Nutrizione e dell'Alimentazione del Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali ed è caratterizzata da ricorrenti episodi di alimentazione notturna che possono verificarsi in 2 modi:

1) svegliarsi nella notte, dopo essersi addormentati, recarsi in cucina, aprire il frigorifero o la dispensa per iniziare a mangiare o ad abbuffarsi. Mangiare di notte non si verifica in modo giustificabile dallo stile di vita, ad esempio dopo essere tornati da una serata in discoteca alle 4 del mattino o da un turno di lavoro notturno ma si verifica dopo aver già cenato e trascorso un'abituale serata.


2) Nella sindrome da alimentazione notturna, sebbene si ponga l'accento sul "mangiare di notte" o "abbuffarsi di notte" si può verificare un consumo eccessivo di cibo subito dopo il pasto serale e prima di andare a dormire.


Mangiare di notte significa avere la sindrome da alimentazione notturna?


Come sempre succede quando parliamo di individui unici e irripetibili: "Dipende". Ci sono delle condizioni che ci portano a mangiare di notte che non c’entrano niente con la sindrome da alimentazione notturna, ad esempio:


- lavorare di sera

- lavorare su turni

- insonnia, depressione o altri disturbi psicologici

- essere tornati da una serata in discoteca


In questi casi mangiare di notte è spesso una necessità del tuo corpo che va soddisfatta e non controllata.


Cosa NON è la Sindrome da Alimentazione Notturna e quali sono le 2 cause principali.


Puoi guardare il video qui sotto per una spiegazione dettagliata.



La Sindrome da Alimentazione Notturna rientra tra i disturbi della nutrizione e dell'alimentazione e può essere affrontato e superato con l’aiuto della psicoterapia.


minicorso contro abbuffate

Spero di essere riuscita ad aiutarti a capire meglio il tuo comportamento alimentare e di averti incuriosito a provare l'approccio cognitivo comportamentale che uso in terapia, qualora ne avessi bisogno.


A presto,


Zaira Salemi

85 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page