Praticare mindfulness è utile a curare un disturbo alimentare?

Aggiornato il: nov 17

Se mi conosci da un po', sai che aiuto le persone che soffrono di disturbi dell'alimentazione, come la bulimia nervosa e il binge eating disorder. 


Ma aiuto anche chi ha bisogno di perdere peso o non ha una buona relazione con il cibo, sebbene non soffra di un vero e proprio disturbo dell'alimentazione.


Dato che il mese di settembre è dedicato al Mindful Eating, alcune di voi mi hanno chiesto se il Mindful Eating è un trattamento di cura alternativo alla psicoterapia contro i disturbi dell'alimentazione.


E allora mi sono resa conto che poteva esserci un po' di confusione sull'argomento e ho girato un video per fare chiarezza, ci tengo che le mie iscritte abbiamo le informazioni corrette e valide scientificamente.‍


La mindfulness è una pratica che porta beneficio in tantissimi ambiti della vita ma oggi voglio raccontarti quale è il suo uso nell'ambito dei disturbi dell'alimentazione, quindi vai a guardare questo video:


https://youtu.be/j60aDWdvgck



Buona visione


Zaira Salemi,


Psicologia Nutrizionale







Uno strumento per te:




  • Facebook Social Icon
  • YouTube Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Linkedin Zaira Salemi
Dr.ssa Zaira Salemi
Psicologa Psicoterapeuta
a Milano e On Line
cell. 333 6138658  - info@zairasalemipsicologa.com