Mamma e papà si separano, cosa provo?

Mamma e papà si separano, cosa provo?



Moltissime famiglie si trovano ad affrontare un momento doloroso e destabilizzante, in particolare per i figli: la separazione dei genitori.

Numerose sono le difficoltà di mamma e papà nei confronti dei figli, sentimenti forti e contrastanti, che vanno dal desiderio di protezione a quello di rinascita passando per la rabbia e il senso di colpa.

Ma cosa provano i figli? Quali sono i sentimenti prevalenti?

Scontato dire che dipende dal contesto sociale, dalla famiglia allargata, dalla qualità delle sue relazioni, dall’età e dall’interpretazione che ogni figlio darà all’evento.

Ma proviamo a leggere queste emozioni tra le righe delle reazioni di 3 bambini, a cui i genitori hanno appena comunicato che stanno per separarsi.

“Chi mi verrà a prendere a danza?” – chiede Elisa, 5 anni, bambina socievole e molto empatica. Apparentemente si tratta di una domanda pratica, che sembra finalizzata a risolvere una necessità logistica, è invece? … Tra le righe leggiamo la Paura, la Preoccupazione di chi si occuperà di lei, chi se ne prenderà cura…. l’Incertezza sul futuro, cosa cambierà da oggi in avanti?

“Ok, va bene. Giochiamo alla PS (PlayStation)?” – risponde Edoardo, 10 anni, bambino dolce e un po’ introverso, apparentemente indifferente alla notizia, come se l’avesse accettata di buon grado e la sua vita possa continuare senza alcun cambiamento (e il fatto di poter ancora giocare alla PS ne è la conferma!) .. e invece? Com’è possibile che un bambino di 10 non abbia una domanda da fare, un’emozione da esprimere davanti a tale comunicazione? Può essere che il Dispiacere sia così forte da volere ignorare l’accaduto, negarlo, come se non lo avesse sentito, come se non stesse succedendo a lui…

“……… silenzio assoluto……” , è la reazione di Filippo, 8 anni, bambino sognatore e dal talento artistico, mentre si dirige in camera sua e chiude la porta dietro di sé. La Delusione, l’Impotenza, la voglia di chiudersi e di isolarsi da una realtà che non può scegliere…

Queste sono solo alcune delle prime reazioni dei figli alla notizia della separazione tra i genitori, che segnalano il primo impatto, la reazione a caldo, “ma poi che succederà?” – è la preoccupazione dei genitori. A volte possono sorgere difficoltà comportamentali nei figli, che spesso si risolvono spontaneamente nell’arco di 18 – 30 mesi se la famiglia supporta e sostiene i figli in maniera adeguata, rinunciando alla conflittualità e instaurando modalità collaborative di relazione.

Nel caso contrario è opportuno chiedere aiuto a uno psicologo con esperienza in separazione e divorzi che vi aiuterà a stabilire priorità, punti d’incontro e nuove modalità relazionali in vista di un futuro sereno per i genitori che stanno per aprire un nuovo capitolo della loro vita e per i figli che ne faranno per sempre parte.

#divorzio #separazione #genitoriseparati #figlidigenitoriseparati #psicologoinfantile #psicologodivorzi #psicologaseparazione

0 visualizzazioni
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Linkedin Zaira Salemi
Dr.ssa Zaira Salemi
Psicologa Psicoterapeuta
a Milano e On Line
cell. 333 6138658  - info@zairasalemipsicologa.com